Cookie policy

Photo by Brian Richardson

Il 2 Giugno 2015, è entrata in vigore la normativa europea sui cookie di profilazione. In breve, per quanto ne ho capito io, tutti i siti che usano i cookie per profilare i propri utenti devono chiederne il consenso all’installazione, prima che essi possano fruire dei contenuti del sito.

Una sorta di vuoi il contenuto, accetta il cookie; non vuoi il cookie, non avrai il contenuto.

Quanti cliccheranno “YES” senza neanche preoccuparsi di cosa sia un cookie di profilazione? Quanti sanno poi cos’è un cookie? Io credo che questa sia l’ennesima legge su Internet totalmente inutile, ma non voglio andare nelle grane perché le multe sono belle salate.

Sorpresa, nessuno. Fino a poco tempo prima dell’entrata in vigore della cookie policy c’erano solo i cookie di Google Analytics. Sebbene il legislatore avesse autorizzato all’adozione silente di questi cookie, purché anonimizzati, io ho deciso di rimuovere i cookie.

Quindi, le vostre informazioni vanno a Google in forma anonima e non vengono salvate sul vostro PC. Questo farà saltare le mie statistiche? Pazienza, mi basta il vostro affetto.

Per CodiceInsicuro, i lettori sono molto più di una statistica.

Non ci credo

Bhé, CodiceInsicuro è un sito statico, ci sono solo file HTML, i fogli di stile e qualche Javascript. I commenti sono gestiti con Disqus e non faccio girare codice server-side.

Questo è il codice JS messo per analytics:

    <script>
      (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
      (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
        m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
      })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

ga('create', 'UA-50260618-1', 'auto', {
  'anonymizeIp': true
    , 'storage': 'none'
    , 'clientId': window.localStorage.getItem('ga_clientId')
});
      ga('send', 'pageview');

    </script>

Anonimizzo l’IP e setto lo storage a none. Se non basta questo…

comments powered by Disqus