Paolo Perego
Paolo Perego Specialista di sicurezza applicativa e certificato OSCP. Amo spaccare e ricostruire il codice in maniera più robusta, cintura nera di taekwon-do, marito e papà. Ranger Caotico buono, scrivo su @codiceinsicuro e @the_armoredcode.

L'alba di un nuovo giorno

L'alba di un nuovo giorno

A volte cerchi un posto dove stare solo tra i solchi di bit. A volte quel posto lo hai creato tu qualche anno prima ma ne ignoravi l’esistenza.

Codice Insicuro nacque una notte di aprile del 2014, eravamo nel mentre del panico di heartbleed e tutti pensavamo a succhiare bit preziosi da vulnerabili web server.

La scena italiana mi sembrava mancasse di un collante tra sicurezza e sviluppo, collante che i ragazzi di r3verse security hanno colmato egregiamente.

Mi sono dedicato a dawnscanner e wordstress e a rifrescare la mia formazione certificandomi come penetration tester OSCP e cercando di certificarmi OSCE.

Negli ultimi due anni ho tralasciato questo blog ed oggi lo riprendo in mano, un po’ più seriamente e con uno spirito nuovo.

Forse c’è veramente bisogno di uno spazio dove si parli di sicurezza e sviluppo, magari ad un livello base o intermedio, senza cercare di rivendere fuffa o fare repost di articoli che si è pagato qualche indiano per tradurre in un italiano stentato.

Mi sembra giusto dare al progetto Codice Insicuro una seconda chance; i video del Monday Blues magari non torneranno, ma non escludo qualche live tutorial o simile.

Credo che il progetto debba ambire a fornire un supporto a chi è convinto che sicurezza informatica e sviluppo siano unite insieme a doppia mandata e, soprattutto, non abbia paura di ammetterlo.

A tutti quanti, benvenuti nel nuovo Codice Insicuro.

(Updated: )

Vuoi aiutarmi a portare avanti il progetto Codice Insicuro con una donazione? Fantastico, allora non ti basta che premere il pulsante qui sotto.

Supporta il progetto

comments powered by Disqus
Codice Insicuro, blog di Cyber Security, sviluppo sicuro, code review e altro.   Non perdere neanche un post, iscriviti ora alla newsletter